Il progetto

Ammappa l’Italia è un progetto collettivo, il che significa che ognuno di noi può partecipare alla sua lenta costruzione. L’argomento che tratta è la percorribilità a piedi del territorio italiano. In che modo lo fa? Semplicemente mettendo a disposizione di tutti la descrizione dei percorsi che ognuno di noi conosce. Così come Wikipedia è un’enciclopedia del sapere costruita da utenti di ogni parte del mondo, così Ammappa l’Italia è un’enciclopedia, libera e gratuita, dei sentieri, delle strade bianche, delle mulattiere, (altro…)

bacheca

Il Grand Tour di Chia

30 aprile 2015

14 giugno 2015. Spettacolare viaggio all’interno delle bellezze archeologiche, naturalistiche e storiche del territorio di Chia e dintorni. Il meglio dell’Alta Tuscia sta qui. Si parte da Chia, appuntamento al Kur, ore 9 e 30. Colazione. Poi si inizia alla volta di Sasso Quadro, da cui si può godere di uno spettacolo eccezionale per tutto il territorio. Dopodiché si arriva a Bassano in Teverina e si visita il borgo. Discesa verso il Lago Vadimone, dove romani ed etruschi si fronteggiarono. (more…)

Passeggiata e spettacolo “Che liberazione!” a Gallese – Resist

1 aprile 2015

26 aprile 2015, ore 9 a Gallese – Evento promosso da Arci Viterbo nell’ambito di Resist La passeggiata si svolge nel territorio di Gallese, ad anello, ed ha la durata di 4 ore. Lungo la via e al termine del percorso saranno effettuate delle stazioni con letture, monologhi e canti musicati dal vivo della liberazione ad opera di Aldo Milea e Marco Marsili. Costo della passeggiata+spettacolo= 8 euro Chi non è associato né all’Arci né ad Ammappalitalia deve aggiungere 5 euro (more…)

Da Kur a Kur, passeggiata e aperitivo a Kcal 0!

28 febbraio 2015

Domenica 15 marzo 2015. Partenza alle ore 9 a Kur (Chia, via Ripetta 18) dove sarà possibile fare colazione. Si proseguirà per Sasso Quadro, poi per Mugnano e infine si ritornerà a Kur, dove sarà possibile fare un aperitivo in sede. Durante la camminata verranno esposti ai partecipanti alcuni rudimenti di mappatura. Si consigliano scarpe da trekking, k-way e abbigliamento da escursione.