Acqua Carpegna Pizzo San Michele

Il percorso si svolge tutto in natura. Io sono partito da Acqua Carpegna (foto1) a quota 1100 metri,ma si può partire anche da capo calvanico (foto2). Il monte Toro detto anche pizzo San Michele ha una vetta di 1567slm ed è una montagna della catena dei Monti Picentini. Custodisce il santuario in vetta più alto d’Italia e fa parte del percorso dell’alta Via dei Picentini che dal Monte Mai 1600slm in provincia di Salerno arriva fino al Monte Terminio 1806slm in provincia di Avellino, percorso cui si incontrano ancora mandrie di vacche Podoliche in cerca della erba migliore. Ritornando alla descrizione si parte da Acqua Carpegna una sorgente da cui solito si può far scorta di acqua (foto1) si va subito in salita su una ben visibile

Ammappato il 26 agosto 2017

Ammappato da: Giuseppe De Santis

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *