Andora Cervo

Descrizione: siamo al confine tra le province di Savona ed Imperia, in un territorio contraddistinto da un continuo susseguirsi di valli e crinali che dalla costa conducono verso l’interno, ove i rilievi montuosi, benché posti più a sud della catena appenninica, appartengono geograficamente Alle Alpi Liguri. La profonda valle del Torrente Merula scorre per il suo tratto terminale con andamento parallelo alla linea di costa e fin dall’antichità è stata utilizzata come via di comunicazione preferenziale verso Albenga ed Alassio in alternativa al passaggio per il promontorio di capo Mele. Il crinale posto alla sua destra orografica invece, in considerazione della relativa carenza di asperità,  permetteva ai pastori e commercianti  provenienti da Cervo un transito piuttosto agevole e sicuro fino al Colle di San Bartolomeo ed a Pieve di Teco. L’itinerario segue alcune di queste antiche vie di comunicazione; attraversa la stretta fascia alluvionale del

Ammappato il 17 marzo 2015

Ammappato da: Andrea Bruzzone

Altro da sapere

ANDORA ( 30 MT S.L.M.) – CERVO ( 90 MT S.L.M)

Rilievo: 21/12/2014

Durata:  14.4 km, dislivello 723 m

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *