Az. agr. La Sega, Molino Sega (Savigno) Arvaia, Villa Bernaroli (Borgo Panigale)

5a e ultima tappa (ufficiale) del “Sentiero degli Antidei”, che unisce il Molino Sega, sede delle aziende “La Sega” e “Barbara Casoni”, con la Cooperativa agricola Arvaia, in pianura a ridosso della città di Bologna. Attraversiamo le colline argillose a sud ovest di Bologna, dove le fontane sono rare e d’estate il sole picchia: fate scorta d’acqua! Le argille calanchifere sono pericolose quando bagnate: attenzione alla pioggia. Il percorso segue in parte dei sentieri segnati CAI, in parte strade asfaltate, e qualche breve tratto fuori sentiero, cercando di mantenersi il più possibile in cresta, ma cedendo dove i calanchi e i rovi rendono il passaggio impossibile. A Zola Predosa saremo dei pedoni nel traffico di rotonde e zone industriali: fate attenzione.

Il percorso

Partiamo dalla località “Molino Sega”, a poco più di un kilometro a sud di Savigno, dove hanno sede le aziende

Ammappato il 15 maggio 2015

Ammappato da: Bonushenricus

Altro da sapere

Note:

27 km 1700 m di dislivelli; sentiero Samoggia + 207 + 209: 26 km 1500 m di dislivelli

https://www.flickr.com/photos/10688869@N03/show/with/3206910357/

http://bonushenricus.wordpress.com/

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *