Bassano in Teverina Mugnano

Durante questi mesi al mio passaggio si sono spostate centinaia di lucertole. Molte di loro le ho viste, la maggior parte no, solo sentite. Si scansano nell’erba con un fruscio secco, energico e a scatti. Ho invece visto e sentito solo tre serpenti, ma sono bastati a regalarmi una differenza inaspettata e antica: si allontanano con un mormorio d’erba costante, prolungato e morbido.

Il percorso

Da Piazza della Libertà andiamo al borgo vecchio di Bassano in Teverina. Scendiamo tutti i vicoli fino ad arrivare alla parte diroccata del paese. Al limitare parte una strada sterrata e dopo breve un bivio. Andiamo a sinistra in discesa verso la Casa di Ale, agriturismo, e subito ci si apre la vista sulla valle del Tevere e Orte (foto) e sul borgo stesso di Bassano, a sinistra (foto). Subito dopo c’è un ulteriore bivio a cui andiamo a sinistra tenendoci la rupe al fianco. Da qui possiamo godere della spettacolare vista di Giove, Penna in

Ammappato il 30 aprile 2014

Ammappato da: Quercia N° 0046

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *