Biagasco Colletta

Un bell’anello fra Biagasco (prov Alessandria, Piemonte), Oasi di Masterone, Colletta, Biagasco.

8 Km abbondanti con una discreta salita (mountain bike a spinta?), ma ripagati da bellissimi ambienti panoramici e boschivi. Fattibile con solo un minimo di allenamento. Itinerario fattibile anche a cavallo, se si ha la pazienza di portare il van  in zona.

Si parte da Biagasco, sulla riva sinistra del torrente Staffora, raggiungibile con ponticello a circa 4 km da Godiasco in direzione Varzi.

Descrizione itinerario:

Parcheggio ampio a fianco del giardinetti pubblici, fra la chiesa e il paese (44.86641  9.06488). Si inizia in direzione del paese e, giunti davanti al Antica Locanda del Groppo, piegare a dx sempre su asfalto, in leggera discesa. Seguire la strada che diventa ora, tortuosa, in salita. A circa 600 mt dal parcheggio un villini semi isolato consente una deviazione su strada bianca sulla sx.

Ammappato il 8 aprile 2017

Ammappato da: Alberto Sorrentino

Altro da sapere

Biagasco è una frazione del comune di Pozzol Groppo, in provincia di Alessandria, ma si spinge, in piano, come una lingua protesa in Lombardia. Ha una bella antica  chiesa ed un sacrario a ricordo di un eccidio nazifascista ( http://lombardia.anpi.it/voghera/eccidiobiagasco.htm ).

Una piccola trattoria consente gustosi ed economici pasti.

Vicino a Biagasco la bella cittadella di Cecima su di uno sperone di roccia con pregevole chiesetta. La zona pullula di agriturismi e produttori del celeberrimo “salame di Varzi”. L’itinerario sale sul crinale che divide la valle Staffora dalla val Curone, crinale dove si trova l’area riserva naturale Oasi di Masterone, non visitabile, sorto ad iniziativa di un industriale della zona. Tutta la parte in salita è dominata dall’immagine del castello malaspiniano (non visitabile) di Pozzol Groppo.

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *