Bolzano Terlano

La tappa (la prima del percorso che da Bolzano risale la media Val d’Adige in direzione di Merano) risulta essere molto affascinante dal punto di vista del paesaggio e delle bellezze artistiche disseminate lungo il cammino. La sua semplicità, data da uno scarso dislivello da affrontare unito ad un generale buon fondo per il cammino, la rendono un’ottima passeggiata, adatta anche a chiunque voglia scappare dalla frenesia cittadina per spendere qualche ora fra castelli medioevali, vigneti, chiese e belle vedute sulla città.

La val d’Adige, ben servita in generale per quel che riguarda i mezzi pubblici, è anche di facile gestione per quel che riguarda la logistica. Si può infatti ritornare molto agilmente e in giornata, nel centro storico di Bolzano, grazie a diverse linee di autobus o tramite la linea ferroviaria che corre  a fondovalle parallelamente alla statale Merano-Bolzano.

D’obbligo una sosta a Castel Firmiano, che domina

Ammappato il 19 febbraio 2016

Ammappato da: Pietro Vertamy

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *