Brunate Torno

Per raggiungere l’inizio del nostro percorso dobbiamo arrivare a Como in Piazza De Gasperi 4, da dove si prende la Funicolare ( www.funicolare.it) per Brunate. Grazie alla salita in Funicolare, che ci regala una vista emozionante sulla città e il primo bacino del lago di Como, arriviamo in meno di 10 minuti a Brunate (mt. 715 . s.l.m.).  Qui  possiamo visitare, uscendo dal nostro itinerario, la chiesa di Sant Andrea e il Faro di San Maurizio, da cui partono altri percorsi a piedi per le cime più vicine del Boletto e Bolettone, Castel D’Ardona e Palanzone sulla Dorsale Lariana.

Il nostro percorso invece inizia immediatamente sotto la fermata della funicolare.

L’unico tratto sulla strada asfaltata dura 10 minuti e inizia in via Roma, si prosegue verso destra, in direzione “Nidrino”, dopo aver ammirato dal ponticello, sopra la funicolare, il panorama su Villa

Ammappato il 19 novembre 2013

Ammappato da: Maria Vittoria Somigliana

Altro da sapere

Ultimo sopralluogo: 16/11/2013

Commenta con Facebook

Commenti

2 thoughts on “Brunate – Torno”

  1. Ciao. Ho avuto l’occasione di fare questa escursione, Non voglio entrare nel merito (molto soggettivo!!) della descrizione, Però mi permetto di consigliarvi una postilla: la discesa a Torno è molto impegnativa muscolarmente. Per cui è consigliabile, per chi soffre più la discesa che la salita, effettuare la gita al contrario. Così facendo, anche i pizzocheri alla trattoria del Montepiatto saranno più gustosi….
    Grazie per il servizio che rendete alla comunità dei piedi puzzoni.

  2. Ciao luigi, grazie per la tua segnalazione. Già il tuo commento funge da aiuto in questo senso per chi la farà…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *