Celzi Borgo Castello di Fiorino

“Ad locum cui Forinus nomen est” – sui sentieri della battaglia di Forino del 663 tra Longobardi e Bizantini.

Intro: Nell’anno 568 fecero la loro apparizione sul suolo italiano i Longobardi, che scesero fino al meridione, occupando con le armi alcuni territori del napoletano e fondando nel 570 il Ducato di Benevento. Anche Forino passò sotto la dominazione longobarda. (…) il culto di San Nicola non fu abbandonato, anche se erano stati veramente pochi gli anni intercorsi tra la riconquista bizantina e l’invasione longobarda perché si potesse talmente radicare nel territorio il culto del vescovo di Myra. Anzi, a tal proposito, e conoscendo le tradizioni locali, viene da pensare che due comunità in quei tempi ben distinte, riuscissero a coesistere nella vallata forinese. Magari, anzi, sicuramente con il tempo le comunità si saranno frammiste grazie ai matrimoni, ma se riescono a coesistere due culti così

Ammappato il 18 agosto 2016

Ammappato da: Peppesante

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *