Corviano Vitorchiano

Questo percorso è idealmente collegato a quello che unisce Vitorchiano a Corviano e ne rappresenta il completamento, visto che riporta, ad anello, nel paese di partenza, senza passare per gli stessi luoghi.

Ci troviamo dunque sullo sperone di Corviano che affaccia sulla Selva di Malano (foto1). Avendo cura di metterci con le spalle al panorama costeggiamo la rupe a sinistra, dove troveremo facilmente il sentiero. Subito potremo osservare gli ingressi che conducono alle case ipogee sotterranee, con le aperture che affacciano sulla valle. Seguendo il sentiero dopo breve vi troverete nei pressi di alcuni resti di una chiesa e di alcune tombe scavate nel peperino (foto 2 e 3). Il percorso è abbastanza evidente e prosegue, come detto, costeggiando sulla sinistra la rupe. Sentiamo il rumore del ruscello. Siamo in un bosco di querce.  Si cammina per un tratto su dei piacevoli lastroni che fanno quasi da pavimentazione al nostro incedere. Ci si apre uno scorcio, specialmente

Ammappato il 29 dicembre 2013

Ammappato da: Michael nel Cimino

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *