Dev. Via Francigena Bagni di San Filippo

Punto di partenza: Via Cassia, bivio con la SP 478 per Radicofani (Siena).
Arrivo: Fosso Bianco, Bagni San Filippo (Siena).

Descrizione:

Si tratta di una deviazione dal percorso ministeriale della Via Francigena, che permette in meno di mezzora di cammino di arrivare al celebre Fosso Bianco, una piscina termale naturale e libera, sita nel bosco di Bagni San Filippo.

All’incrocio della Via Cassia con la strada provinciale per Radicofani (tappa della Via Francigena), si prende a destra per Bagni San Filippo. Dopo poche centinaia di metri di strada asfaltata, si scavalca il guardrail scendendo in un avallamento prativo. Di qui, si sale verso il bosco sovrastante dove, con il GPS o con occhio attento, si trova la traccia di un’antica mulattiera che, su fondo erboso, porta direttamente al Fosso Bianco, alle porte di Bagni

Ammappato il 13 dicembre 2013

Ammappato da: Francesco Cattoni

Altro da sapere

Tipo di percorso: su mulattiera abbandonata, nel bosco, 95%.

Poche centinaia di metri di asfalto sulla strada per Bagni San Filippo, nella parte iniziale.

Percorribilità: a piedi, cavallo e mountain bike (per ciclisti esperti).

Lunghezza: 1.7 Km

Difficoltà: E (senza gps non è immediato identificare la mulattiera abbandonata).
Data di percorrenza: 29/4/2013

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *