Lubriano Bagnoregio

Questo percorso scende da Lubriano nella valle dei calanchi, risale a Civita di Bagnoregio, riscende per una valle laterale e sale di nuovo a Bagnoregio, rendendo possibile scoprire quest’ultima da una visuale e un’angolazione inedita, facendola apprezzare tanto quanto la sua antica e più turistica compagna. Arrivare a Bagnoregio attraverso una strada che passa per l’antico fontanile e per una porta ad arco, è forse più bello ancora, per chi come me già conosceva Civita a menadito, che rivedere il paese che muore in tutta la sua struggente e malinconica bellezza.

Il percorso

Dal belvedere nei pressi della scuola di Lubriano, guardando verso Civita, ci dirigiamo a sinistra per via Nazionale e giriamo dopo breve a destra per Vicolo di Rigo, seguendo il cartello per il “Percorso dei fiori, dei frutti e delle erbe mangerecce”. Si costeggia la rupe avendola sempre a sinistra, si passa sopra due passarelle di legno

Ammappato il 10 marzo 2014

Ammappato da: L'uomo della vigna

La bacheca del percorso

Wortmarke_Box

Bagnoregio ha un Host Amavido! Si chiama Luca…

Alloggio: un nido per due

In un Palazzetto del XVII secolo, l’appartamento unisce in maniera elegante e mai banale materiali antichi, elementi architettonici originali ed un arredamento moderno e contemporaneo.

Host: Luca

Appassionato viaggiatore, Luca vive tra l’Italia e l’Irlanda e accoglie i suoi ospiti con una simpatia ed un calore umano unico perché, come dice lui, “in una piccola comunità non ci sono stranieri”.

Clicca su Amavido per ricevere altre info e prenotare

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *