Pescopennataro Capracotta

Questo sentiero proviene dal sito http://www.molisealberi.com. Visitandolo ne potrete trovare altri, ben fatti e ben descritti, per scoprire la spendida regione molisana.

Sentiero La Morgia

Il punto di partenza di questo itinerario è rappresentato dalla piazza al centro di Pescopennataro. Dopo una visita al paese e in particolare alle grosse morge in pietra idonee per l’arrampicata sportiva e da dove è possibile ammirare un suggestivo panorama, ci si sposta in direzione del cimitero in vicinanza della statua di Padre Pio.

Qui è presente una tabella in legno con al di sotto disegnata la classica bandierina bianco-rosso del CAI ad indicare l’inizio del sentiero a quota 1220 mslm. Il percorso segue inizialmente una strada asfaltata con direzione sud-est denominata Strada comunale Cannavina. La strada è abbastanza rettilinea: attraversa a sinistra

Ammappato il 29 gennaio 2014

Ammappato da: Molise Alberi

Altro da sapere

Note importanti: Il sentiero La Morgia in un tratto è chiuso perche non più ripulito e non è facile salire per Monte San Nicola. Per una escursione dunque sarebbe preferibile contattare http://www.molisealberi.com perché chi non è esperto del luogo può perdersi facilmente.

SCHEDA SENTIERO LA MORGIA
Gruppo Montuoso: MONTE CAMPO – MONTE SANT’ONOFRIO – MONTE SAN NICOLA
Numerazione: 312
Descrizione itinerario: Pescopennataro – Strada comunale la Cannavina – Casa Monaco – Monte Pasquale – Fonte Murata – Incrocio Sentiero laghi dell’Anitra – Guado Cannavina
Quota partenza: Pescopennataro – Centro Abitato 1239 mslm
Quota arrivo: Capracotta – Guado Cannavina 1209 mslm
Lunghezza: 5700 metri Dislivello: 30 metri

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *