Ponte di Paderno d'Adda Fattoria Amici Cavalli

Partendo dal Ponte di Paderno d’Adda costruito a fine ‘800, che collega la provincia di Lecco a quella di Bergamo, si scende fino a raggiungere il fiume e ci s’incammina verso nord, risalendo la corrente del fiume.>
Si arriva ad ammirare la prima chiusa dell’Adda, commissionata da Ludovico il Moro a Leonardo da Vinci a fine ‘400. Si prosegue immersi nel verde del parco Adda Nord, che tutela la ricca biodiversità di flora e fauna. Si possono vedere cigni, folaghe e germani ma anche svassi e moriglioni. Il verde della flora e i cinguettii ci accompagnano per tutto il cammino, dopo aver superato Robbiate si giunge a Imbersago dove il traghetto di Leonardo porta i turisti (volendo con l’auto) dall’altra parte del fiume, solamente grazie al tiro di una fune. Lasciando Imbersago si passa da Arlate a Brivio, dove se si presta attenzione non è difficile vedere i

Ammappato il 28 gennaio 2016

Ammappato da: Giulia di Amici Cavalli

La bacheca del percorso

Telefono Amici Cavalli: 0399322077 oppure Giulia 3472723151
Link utili:         http://www.saltainsella.it/ADDA.htm         http://www.parcoaddanord.it/itinerari/

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *