Prato Carnico Forni Avoltri

Quando arriviamo ad una sella, o ad una forcella, o in vetta ad un monte, vediamo questo mare di guglie, questa distesa infinita di onde di roccia alte duemila metri, eternizzate nel momento della cresta marina che ricade, e sappiamo che dovremo passarle tutte, come un peschereccio sa che dovrà aspettare la fine della tempesta e nel frattempo salire e scendere insieme a tutti i flutti che il destino gli parerà dinnanzi.

Il percorso

Dalla caratteristica torre inclinata di Prato Carnico prendiamo una strada a salire proprio davanti ad essa e arrivati a Palazzo Casali ne superiamo il porticato andando a destra in salita. Passiamo vicino alla Chiesa di San Canciano e proseguiamo sempre in salita, costeggiando un torrente, poi prendiamo il Sentiero 226, verso il Rifugio Talm, una via che all’inizio ha il pavimento di acciottolato nel bosco. Saliamo per almeno un’ora fino a sbucare su strada brecciata abbastanza ampia, da prendere

Ammappato il 8 luglio 2017

Ammappato da: Isacco Newton

Altro da sapere

Dove dormire a Forni Avoltri:

Albergo Miravalle

L’Albergo Miravalle si trova a Forni Avoltri, il più settentrionale dei comuni friulani, situato in provincia di Udine, lungo le rive del fiume Degano, nell’area montana della Carnia. Gode di una posizione invidiabile, dalla quale deriva il suo nome, a 900 metri di altitudine, circondato dall’imponente spettacolo delle Alpi.

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *