Proceno Onano

C’è una croce all’inizio e una croce alla fine di questo percorso. C’è un fontanile all’inizio e un fontanile alla fine. In mezzo c’è una strada lunga e dritta, bellissima, sopra ad un altopiano adibito al pascolo. A metà c’è un’iscrizione misteriosa su un sasso: “Scegli sempre di fare il bene, anche solo per diminuire il male possibile”. Questo percorso simmetrico e speculare sembra essere adatto a persone che nella vita amano il bianco o il nero…

Il percorso

Dalla piazza del municipio di Proceno scendiamo verso la Chiesa di San Martino e dopo di essa, all’altezza della croce, svoltiamo a destra imboccando la Via Francigena. Prendiamo una sequenza di stradine asfaltate così: sinistra, destra, destra, sinistra. Quest’ultima ci porta in un sentiero sterrato che passa accanto alla Fontana della Pace e che scende alle rive dello Stridolone. Quando giungiamo al

Ammappato il 17 marzo 2014

Ammappato da: Il Bianco e il Nero

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *