Ragas Lodola

Terza corta tappa del “Sentiero degli antidei”. Percorriamo i sentieri della cosiddetta Piccola Cassia, che univa anticamente Pistoia a Modena, partenzo da Amore di Vergato, passando per piccoli borghi giungiamo a Tolé.

Il percorso

Da Amore dobbiamo salire il Monte Pigna, montarozzo di 883 metri dalla forma regolare a cui si giunge attraverso due sentieri possibili: il 201A e il 176 (quest’ultimo è quello che giunge da Pieve di Ruffeno). Io ho preso il 201 A.

Superato il Monte Pigna tenere la destra addentrandosi nel bosco, prima di cerri e sorbi, poi castagni. A poco più di 1 km di distanza, immerso nel bosco verso est, si trova lo stabilimento per l’imbottigliamento dell’acqua Cerelia, che sgorga dalla sorgente di Pradavena.

Il sentiero fa parte del complesso di percorsi denominato Cassiola, o Piccola Cassia, che congiungeva anticamente Modena con Pistoia.

Fuori dal bosco

Ammappato il 29 aprile 2015

Ammappato da: Bonushenricus

Altro da sapere

Note:

Lunghezza: 10 km; 750 m di dislivelli totali

Bonushenricus
album fotografico naturalistico
https://www.flickr.com/photos/10688869@N03/show/with/3206910357/

blog: http://bonushenricus.wordpress.com

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *