Rifugio Sorgenti del Piave Rifugio P.F. Calvi

Ferrata del costone Eynard

Dal Rifugio Sorgenti del Piave a Rifugio Calvi passando per una bella ferrata che affaccia sul Monte Chiadin e una valle spettacolare.

Il percorso

Si parte dal Rifugio Sorgenti del Piave, dove è possibile parcheggiare la macchina e godere dello zampillare e del mormorio del fiume Piave, appena esce dalla terra. Si prende la strada asfaltata a scendere, poco trafficata e comunque usata da sportivi e camminatori. Dopo 10 minuti si giunge all’imbocco della strada bianca che a sinistra ci condurrebbe al Rifugio Calvi, ma per una via più breve e facile di quella che oggi abbiamo deciso di fare. Si può comunque usare in discesa per ritornare al punto di partenza. Si prosegue dunque ancora per qualche centinaio di metri.

Troviamo un ulteriore deviazione sulla sinistra che ci indica il Rifugio Calvi a 3h. Il sentiero va imboccato ma il tempo non si riferisce al nostro

Ammappato il 29 settembre 2016

Ammappato da: I sentieri dei sogni

Altro da sapere

Foto di Guido Fumagalli

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *