VieWWOOF

Progetto VieWWOOF. Vie senza motori per unire la rete di fattorie

WWOOFItalia (wwoofitalia.it) è un’associazione che al luglio 2014 conta in tutta Italia una rete di circa 700 fattorie/centri educativi, che praticano l’agricoltura naturale come scelta di vita, in grado di ospitare soci viaggiatori di tutto il mondo, per soggiorni di formazione e collaborazione.  La possibilità di spostamenti rispettosi dell’ambiente e dei ritmi umani rientra nella dimensione di natura viaggio e ospitalità che la connotano. Dall’incontro di alcuni soci ed amici di WWOOFItalia è nata l’idea di  elaborare un progetto che favorisca la realizzazione e l’uso di queste vie di comunicazione.

Il progetto VieWWOOF si propone di individuare e quindi mappare percorsi, che diventeranno un bene comune, per collegare le fattorie Wwoof italiane, creando una rete di vie di comunicazione da percorrere a piedi, in bici, con animali ed eventualmente mezzi pubblici, trovando ospitalità nelle soste o mete del viaggio. Per rafforzare gli scambi all’interno della rete Wwoof e dei suoi vari ambiti territoriali, con uno strumento di facile ed economica realizzazione, consultazione e condivisione, per consentire e incoraggiare un modo economico e naturale, di spostarsi e viaggiare. Percorrendo in silenzio un territorio ne conosciamo l’ambiente naturale/culturale, la cui cura è il punto di partenza di qualsiasi agricoltura naturale. La rete, a partire dai centri aderenti al WWOOF, dovrà aprirsi al territorio e ad altri percorsi esistenti,  a disposizione del crescente popolo dei camminatori.

I promotori di VieWWOOF, appassionati di mobilità sostenibile, natura, geografia e cartografia, sono i coordinatori Dino (Arezzo Perugia), Francesco (Firenze), Marzia (Roma), Basil (WWOOF Indipendents), in collaborazione con Niccolo Gori Sassoli e Marco Saverio Loperfido, amici del mondo WWOOF. Si basa su un progetto collaborativo di percorribilità a piedi del territorio italiano ideato e avviato da Marco attraverso il sito ammappalitalia.it.

La stesura del progetto si baserà su primo incontro con camminata, a carattere sperimentale, a cui sono invitati a partecipare i soci wwoof e le persone in generale interessate.

 Primo incontro teorico e pratico sul modo di cercare, descrivere e mappare un sentiero a cura di Marco Saverio Loperfido, a Cortona (AR) 11 e 12 Luglio, da Dino Chiaraviglio, cs376 località S.Martino a Bocena. Venerdì 11, ore 19.30 cena e introduzione teorica, possibilità di pernottare. Sabato 12 ore 8 percorso fino a Casa di Walter Rossteuscher. Castiglion Fiorentino (AR) località Ristonchia, pranzo e verifica dei dati raccolti. Contattare dino 328 9023672   0575 612661 dinutz@wwoofitalia.com

QUI POTETE VEDERE TUTTE LE VIEWWOOF MAPPATE FINO AD ADESSO.

VieWWOOF

Commenta con Facebook

Commenti