Il progetto

Ammappa l’Italia è un progetto collettivo, il che significa che ognuno di noi può partecipare alla sua lenta costruzione. L’argomento che tratta è la percorribilità lenta del territorio italiano. In che modo lo fa? Semplicemente mettendo a disposizione di tutti la descrizione dei percorsi che ognuno di noi conosce.

Così come Wikipedia è un’enciclopedia del sapere costruita da utenti di ogni parte del mondo, così Ammappa l’Italia è un’enciclopedia, libera e gratuita, dei sentieri, delle strade bianche, delle mulattiere, che solo le persone del luogo conoscono e che, condivisi, permettono di organizzare anche trekking di più giorni per le campagne italiane e di passare da un paese all’altro senza necessariamente comprare libri di sentieristica. (altro…)

Bacheca

Escursione ai Romitori del fiume Fiora

22 Ottobre 2019

3 novembre 2019 dalle ore 10.30 alle 15.30. Breve e suggestiva escursione ai romitori, anche detti eremi, del fiume Fiora, nell’alto Lazio. Appuntamento alle ore 10.30 in Corso Vittorio Emanuele a Farnese (VT), sotto al Viadotto Ducale. Da lì, con le macchine, raggiungeremo il parcheggio dove lasceremo i mezzi per proseguire a piedi.

Suburra – Passeggiando tra i luoghi della storia romana

21 Ottobre 2019

Sabato 9 novembre dalle ore 10 alle ore 13 All’interno del Meeting Internazionale degli Itinerari che si svolgerà a Roma dal 1 al 17 novembre 2019 All Routes lead to Rome presentiamo una passeggiata nella Suburra. Accompagnati da Giuseppe Trusso (romamor.info) e Marco Saverio Loperfido (ammappalitalia.it) cammineremo nelle strade della Citta Eterna che grandi personaggi e non attraversarono nei secoli. Da Giulio Cesare a Ettore Petrolini, tra dittatori e popolani, tra papi e re, pellegrini e artisti, sveleremo le storie…

Una cascata di cascate – A Castel Giuliano

3 Ottobre 2019

20 ottobre 2019 Un’escursione davvero straordinaria, ad anello, che ci porterà dal piccolo borgo di Castel Giuliano (Provincia di Roma, vicino Cerveteri e Manziana) nelle forre che cadono a strapiombo in spettacolari cascate. Ne vedremo ben quattro, alternate da sentieri boscosi e freschi, ampi scenari e rocce geologicamente rilevanti.

divisorio

La Mappa