Strepeis di Bagni di Vinadio San Bernolfo

Anello di Callieri e San Bernolfo, con le ciastre Mappato da Adriano (Compagnia dell’Anello) Con la neve tornata immacolata dopo l’ultima spruzzata che ha ricoperto il velo rossastro depositato dal vento africano, la Compagnia dell’Anello si concede un bel giretto dai Bagni di Vinadio a San Bernolfo, disegnando un breve anello con la salita nella magica abetaia a monte della borgata Callieri ed il ritorno sul percorso tradizionale. Si tratta di un tragitto adatto a tutti consigliabile anche a chi…

Ammappato il 6 Marzo 2021

Ammappato da: Adriano (Compagnia dell'Anello)

Altro da sapere

Note toponomastiche

BAGNI DI VINADIO: il luogo, già noto ai Romani come ‘Balneae’ è molto rininomato per le otto sorgenti termali sulfuree da 30° a 62°. Nome locale provenzale Bagn de Vinai.

STREPEIS o Strépesi (borgata di Vinadio): il nome deriva dal tardo latino ‘stirpetum’ per indicare un luogo dissodato e liberato dalle sterpaglie per trasformarlo in campi coltivabili.

CALLIERI (borgata di Vinadio): il nome può presumere origini antiche, dal greco ‘kaliè’, capanna fatta con tronchi, in riferimento alle primitive costruzioni erette in legno con copertura di paglia, tipiche in particolare del vallone dei Bagni di Vinadio.

SAN BERNOLFO (borgata di Vinadio): l’agionimo si pone in riferimento al culto del santo protettore. Nome locale provenzale Sabarnoùi.

La bacheca del percorso

Escursione effettuata il 11 Febbraio 2021

Compagnia dell’Anello composta per l’occasione da: Adriano, Angelo, Franco, Josè e Osvaldo

Località di partenza: Strépèis di Bagni di Vinadio 1282m

Punto più elevato raggiunto: San Bernolfo 1672m

Dislivello cumulato in ascesa: 429m

Sviluppo complessivo del percorso: 10 km

Commenta con Wordpress

Commenta con Facebook