Area archeologica Columbaris Cascate Sos Molinos

Il punto di partenza è presso il complesso archeologico di Columbàris (Cornus), dove si possono ammirare diversi sarcofagi, i resti perimetrali di tre basiliche della prima Cristianità e il battistero del III secolo. Il primo tratto di strada è su cemento ma presto arriva lo sterrato e la vegetazione inizia a cambiare, dalla macchia mediterranea bassa, tipica delle coste sferzate dal maestrale, si passa ad arbusti più alti ed ai primi lecci. Dal sentiero si scorge in lontananza Su Palattu,…

Ammappato il 28 Maggio 2020

Ammappato da: www.sardegnatrekking.com

La bacheca del percorso

Si tratta di un trekking di quasi 25Km con poco più di mille metri di dislivello, non ci sono molte difficoltà tecniche, tuttavia l’ho considerato impegnativo soprattutto a causa dello stato dei sentieri in alcuni tratti, per la presenza di discese spaccaginocchia verso la fine e per la lunghezza. Il periodo migliore per calpestare i sentieri del Montiferru è sicuramente la primavera per l’esplosione di colori, l’abbondanza d’acqua nei torrenti e le temperature miti. Anche d’estate si possono percorrere le zone boschive ma sulle vette il sole picchia forte. La percentuale di percorso su sentiero o carrareccia è circa il 90%

Commenta con Wordpress

Commenta con Facebook