Bosio La Sereta

Questo incredibile itinerario ci è stato mandato da Andrea Vitiello. Ben 900 km che vanno da Aquileia a Genova, attraversando orizzontalmente il Nord Italia per creare un collegamento con il Cammino di Santiago. Per qualsiasi informazione consultare il sito web: www.viapostumia.eu . Facebook Gruppo e pagina : Amici della Via Postumia. Twitter: Via Postumia. Instagram: Viapostumia77 Mail: info.viapostumia@gmail.com o andreavitiello@libero.it , Cell. 3470570777. Il percorso Da Piazza Repubblica continuare verso sinistra in Via Gavi fino allo stop (dopo pizzeria). Continuare diritto per poche decine di metri…

Ammappato il 11 Agosto 2018

Ammappato da: Andrea Vitiello

Altro da sapere

Cosa vedere:
Voltaggio: Villaggio compreso nella Marca Obertenga, passò agli eredi di Oberto, i Malaspina. Nelle guerre tra i Malaspina e Genova alla fine del XII secolo i primi dovettero rinunciare a questo feudo, che passò alla proprietà divisa tra il potere temporale dei vescovi di Tortona, i marchesi di Gavi e la Repubblica di Genova.
Oggetto di contesa tra Ducato di Milano, Marchesato del  Monferrato e Repubblica di Genova, cambiò più volte proprietario, finché non passò definitivamente alla Repubblica, che ne aveva cominciato a governare i territori a partire dalla fine del XII secolo. Voltaggio era infatti indispensabile alla Repubblica Genovese come
punto di passaggio del tratto della antica via Postumia che superava i Gioghi Appenninici evitando i Feudi imperiali. Tale percorso viario posseduto da Genova attraversava pertanto Fiaccone (oggi  Fraconalto), Voltaggio, Gavi . Da vedere la Chiesa parrocchiale dell’Assunta e dei Santi Nazario e Celso,il ponte romano
(Voltaggio era un comune già ai tempi dei romani con il nome di Voltablium), Palazzo Grimaldi .

Commenta con Wordpress

Commenta con Facebook