Colle della Speranza Sori

Descrizione: interessante percorso che seguendo la miriade di antiche mulattiere collega la Val Bisagno con la Riviera, attraversando il borgo di Pannesi e passando per la “storica” stazione di posta di Case Cornua. Da non sottovalutare in caso di avverse condizioni meteo, che possono creare problematiche di orientamento o rendere il terreno particolarmente scivoloso. Lasci alle tue spalle la postazione rice-trasmittente per uso aeronautico, hai davanti a te uno stradello asfaltato che scende sulla sinistra. Lo ignori rimontando il piccolo…

Ammappato il 1 aprile 2014

Ammappato da: Andrea Bruzzone

Altro da sapere

 COLLE DELLA SPERANZA (900 MT S.L.M) – SORI (0 mt s.l.m.)

Lunghezza: 13.5 km

Dislivello 350 m

Rilievo: 29/03/2013

Informazioni logistiche:

Il Colle della Speranza si raggiunge a piedi da Cavassolo (vedi itinerario dedicato). Sori è servita dalla linea FF.SS Genova-La Spezia, pur con una minore frequenza di treno rispetto alla vicina stazione di Recco (raggiungibile da Sant’Uberto in eguale tempo)

Segnavia: lungo il percorso sono presenti numerosi segnavia, tutti di colore rosso (con “pericolose” sovrapposizioni), che potrebbero aiutare nell’orientamento. In caso di dubbio si raccomando di consultare sempre la traccia GPS; a scopo riassuntivo:

Colle della Speranza- Colle del Bado = dapprima tondo rosso, poi sovrapposto ad altri

Colle del Bado- Pannesi- Case Cornua = X rossa

Case Cornua- sant’Apollnare- Sori = due strisce rosse

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *