Homo Faber: passeggiata spettacolo a Celleno

HOMO FABER
PRIMA PASSEGGIATA SPETTACOLO

Domenica 22 Marzo 2020 ORE 10.30

Appuntamento davanti al Comune di Celleno, Piazza della Repubblica per giungere a piedi al Borgo Fantasma ® attraverso la vecchia strada di campagna
ORE 13,30 Pausa Pranzo
ORE 15,00/17,00 Laboratorio di realizzazione di un’icona su foglia d’oro con Eva Tarantello al Borgo Fantasma ®

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Lo spettatore può scegliere di partecipare unicamente alla passeggiata/spettacolo o abbinare il laboratorio e/o il pasto

Passeggiata-Spettacolo 15 Euro a partecipante
Laboratorio (facoltativo) 15 Euro a partecipante

Pacchetto Famiglia
Bambini fino a 6 anni gratuito
Bambini da 7 a 12 anni 12 Euro

Pasto (facoltativo) da 6 a 22 Euro in collaborazione con San Rocco – Sapore Nuovo Gusto Antico , piazza San Rocco 12, Celleno

Menù Panino 6 Euro
Menù Vegetariano 18 Euro
Menù Carne 22 Euro

INFORMAZIONE UTILI
Difficoltà: escursionistica
Portare 1 litro di acqua
Abbigliamento e scarpe da trekking
Per i partecipanti è previsto il ritorno al punto di partenza con le macchine degli organizzatori

In caso di maltempo l’evento sarà annullato

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

CONTATTI
Marco Saverio Loperfido + 39 339 6914141
Aldo Milea+ 39 338/3186679
Ilaria Passeri + 39 328/8264142
Email: eremoteatrocelleno@gmail.com

Le Associazioni “Eremo Teatro Celleno” e “Ammappalitalia” in collaborazione con l’Associazione “Teverina in Vita” propongono “Homo Faber”, patrocinato dal Comune di Celleno e dal Borgo Fantasma®.
Direzione artistica, Ilaria Passeri

“Homo Faber” è un evento itinerante: dieci passeggiate-spettacolo su strade bianche e su differenti itinerari in cui lo spettatore, condotto da una Guida Ambientale Escursionistica, vivrà la bellezza della natura e del Borgo Fantasma®

Durante il percorso il camminatore sarà condotto in una dimensione del passato attraverso lo spettacolo teatrale-musicale “Benvenuto a Celleno” dedicato all’artista rinascimentale Benvenuto Cellini che nella sua autobiografia narra le sue origini Cellenesi

Una visione del passato che non si limita a rievocare atmosfere ma consente di rivivere la vita di un tempo, in un’oscillazione tra passato e presente, attraverso la possibilità di partecipare ai laboratori con gli artigiani di Celleno al termine dello spettacolo

“Homo Faber” unisce teatro, trekking e artigianato evidenziando il legame organico tra territorio, saperi e arte, vissute come testimonianza attiva di un possibile nuovo e antico approccio alla vita e alle relazioni

Spettacolo teatrale-musicale “Benvenuto a Celleno

Benvenuto Cellini, artista maledetto del 1500, sulla strada per Firenze incontra l’Arpia di Celleno. Usando la conoscenza del suo passato l’Arpia indurrà Benvenuto a visitare il paese poco distante, ma la deviazione aprirà pericolosi sguardi sulla sua vita, donandogli l’opportunità di ripensarsi da capo.

Drammaturgia I Marco Saverio Loperfido
Con I Paco Milea, Antonella Santarsieri, Fabrizio Verzini
Musica I Fabrizio Verzini
Costumi I Giuseppe Viti
Regia I Ilaria Passeri

Homo Faber: passeggiata spettacolo a Celleno

Commenta con Wordpress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Commenta con Facebook