Motta Sant'Anastasia Foce Simeto

Partiamo da Motta S.A. all’incrocio tra il corso Sicilia e la via Terre Nere. Percorriamo quest’ultima via per intero fino ad uscire dal paese. La strada continua ad essere asfaltata e attraversa un territorio collinoso per lo più piantumato ad ulivi (foto 1); guardando a NO si vede il profilo dell’Etna (foto 2). Andando avanti il terreno si fa più pianeggiante e diventano più frequenti i campi coltivati ad arance e talvolta anche a pesche. Dopo aver attraversato la SP77…

Ammappato il 14 Dicembre 2015

Ammappato da: Angelo robino

Commenta con Wordpress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Commenta con Facebook