PONTE DI LEGNO PASSO DEL TONALE

OTTAVA TAPPA DELLA VIA VALERIANA. DA PONTE DI LEGNO AL PASSO DEL TONALE. Dal centro di Ponte di Legno torniamo al Piazzale Cida (da dove eravamo arrivati nella tappa precedente), sottopassiamo la statale, riprendiamo Via Fratelli Calvi e in salita e poco dopo gli alberghi giungiamo al sentiero che abbiamo lasciato nella tappa precedente, dove ritroviamo i simboli del percorso. Proseguiamo sul percorso davanti a noi. Seguiamo questa strada fino ad un bivio e prendiamo la destra. Sottopassiamo la cabinovia…

Ammappato il 8 Febbraio 2019

Ammappato da: ANDREA GRAVA , ANTONIO VOTINO

La bacheca del percorso

Luoghi da visitare lungo il percorso: Ponte di Legno. Il paese è situato all’estremità settentrionale della Valle Camonica e confina tramite il Passo del Tonale con il Trentino Alto Adige. L’abitato riedificato agli inizi del 1900 è una famosa meta turistica sia invernale, per le innumerevoli piste da sci, sia estiva, per la vicinanza ai passi montani e ai percorsi escursionistici e naturalistici limitrofi.Visitabile nel centro è la Chiesa Parrocchiale della Santissima Trinità (1685) con opere lignee della famiglia Ramus. Tonale. Il Passo del Tonale,situato a 1.884 m s.l.m., è un valico alpino nelle Alpi Retiche meridionali che divide le Alpi dell’Ortles a nord e le Alpi dell’Adamello e della Presanella a sud. Mette in comunicazione la val di Sole (Vermiglio) con l’Alta Valle Camonica (Ponte di Legno). Centro turistico sia estivo che invernale, il passo del Tonale è punto di appoggio per numerosi itinerari alpinistici ed escursionistici che consentono di prendere contatto con la natura delle Alpi Retiche e la realtà storica della Guerra Bianca che qui ha lasciato numerosi segni ancora vivi nel paesaggio. Le montagne circostanti il passo del Tonale furono, infatti, teatro di combattimenti durante la prima guerra mondiale: un sacrario monumentale, opera di Timo Bortolotti realizzato negli anni trenta del Novecento accoglie oggi le spoglie di oltre 800 caduti italiani e austro-ungarici.

Commenta con Wordpress

Commenta con Facebook