Raccolta fondi per il nuovo sito!

A 5 anni dall’apertura della prima versione di Ammappalitalia.it possiamo ben dire che il numero dei percorsi e degli itinerari è diventato importante. È giunto il momento di aggiornare la struttura del sito e di introdurre qualche funzionalità in più, al fine di rendere Ammappalitalia sempre più completo ed efficiente, al servizio di chi si muove lentamente in Italia.Nei prossimi mesi dunque l’architettura del sito internet sarà ricostruita per permettere un classificazione dei contenuti più precisa e veloce. Questa operazione è preliminare allo sviluppo di un importante strumento: il tool per inserire i percorsi ammappati direttamente dal sito, senza passare per l’invio di un’email al nostro staff, attraverso un’interfaccia che guiderà l’ammappatore passo passo fino alla costruzione del percorso online. Un altro aspetto a cui dedicheremo attenzione è la velocità del sito che oggi presenta momenti non sempre brillanti, per lo più legati alla grande mole di dati da gestire.Per concludere ci occuperemo di razionalizzare le informazioni inviate ai motori di ricerca, con l’intenzione di offrire un materiale ottimizzato e in grado di essere raggiunto più facilmente attraverso le ricerche online.

PARTECIPA ANCHE TU ALLA RACCOLTA FONDI CLICCANDO QUI E CONSULTA TUTTE LE RICOMPENSE

A cosa serviranno i fondi?

RISTRUTTURAZIONE STRUTTURA SITO

Nuova architettura informazione
Sviluppo dei nuovi template
Migrazione dei contenuti
Impostazione dei redirect per non generare errori 404 rispetto alle pagine già indicizzate
Armonizzazione della nuova struttura con le funzionalità frontend e backend esistenti (plugin, tool, mappe etc)

INSERIMENTO FRONTEND PERCORSO

Studio preliminare dello strumento e delle sue funzionalità
Progettazione grafica e di esperienza navigazione per l’utente
Sviluppo del tool di inserimento
Inserimento del tool nel sito

VELOCIZZAZIONE E OTTIMIZZAZIONE

Sviluppo di un servizio di cache per ottimizzare i tempi di caricamento dei web services e dell’intero sito
Rivisitazione del tool della mappa assieme alla società che l’ha prodotta
Riduzione e ottimizzazione del numero delle thumbnail per ridurre il peso complessivo del sito

OTTIMIZZAZIONE LATO SEO

Ottimizzazione dei contenuti index e no index (selezionare cosa mandare all’indice di Google e cosa no)
Ottimizzazione dei titoli delle pagine
Invio a Google della sitemap del sito
Iscrizione del sito al tool search console di Google per il monitoraggio lato webmaster
Ottimizzazione della velocità di caricamento delle pagine con occhio rivolto ai parametri seo dei google speed test

Raccolta fondi per il nuovo sito!

Commenta con Facebook

Commenti