Rocchetta Nervina Torri

Questa tappa difficoltosa è caratterizzata da un tratto compreso tra le valli della Nervia e della Roya, a cavallo tra due linee di dorsali.L’escursione passa vicino a numerosi borghi nascosti fra le colline un tempo coltivate, caratterizzate da muretti a secco che ospitano ancora oggi l’olivo, pianta che ha contribuito alla prosperità economica di queste zone.

Si segue il sentiero in direzione Bassa d’Abellio. La salita è relativamente severa e attraverso il bosco si raggiunge una pista forestale. La si segue a destra per circa 500 metri fino a raggiungere il tornante. All’altezza dello stesso si prende a sinistra il sentiero in direzione Bassa d’Abellio – Col des deux Abeilles.

In caso di maltempo e forti piogge non è conveniente seguire il sentiero. Per raggiungere Airole continuare  l’Alta Via dei Monti Liguri seguendo in salita la pista forestale fino alla deviazione in direzione «Croce de Sapalea»,  posta a quota

Ammappato il 26 febbraio 2018

Ammappato da: Ivan Pace

Altro da sapere

numeri utili o link a siti: rifugio Gouta +39 0184 241068 ; +39 329 4939978 ; +39 347 575 6768

Ostello delle Alpi Liguri  0184 1928107 ostello.rocchettanervina@gmail.com

Albergo Lago Bin  Rocchetta Nervina 0184 207108 lagobin@lagobin.it

Bed and breakfast Pontevecchio Via XX Settembre, 7, 18030 Rocchetta Nervina IM 338 997 4389

la data dell’ultimo sopralluogo: luglio 2014

Commenta con Facebook

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *