San Bernolfo di Vinadio Colle della Guercia

Anello del Passo del Bue e del Colle della Guercia Mappato da José (Compagnia dell’Anello) Siamo sempre meno numerosi a ritrovarci per la gita del giovedì, oggi siamo solo tre ad affrontare un anello molto bello e interessante per la varietà del paesaggio che s’incontra, tra i valloni confinanti col Santuario di Sant’Anna di Vinadio. L’itinerario si sviluppa attraverso i valloni della Sauma, della Guercia e di Collalunga, aggirando la Serriera di Pignal e incontrando tre laghi al disopra di…

Ammappato il 8 Settembre 2022

Ammappato da: José (Compagnia dell'Anello)

Altro da sapere

Escursione effettuata il 25 Agosto 2022

Compagnia dell’Anello formata da: Angelo, Frank, e José.

Località di partenza: Parcheggio di San Bernolfo (1663 m)

Punto più elevato raggiunto: Passo del Bue (2603 m)

Dislivello cumulato in ascesa: 1075 m
Sviluppo complessivo del percorso: 14,4 km

La bacheca del percorso

Note toponomastiche

Sauma (Vallone, Rio, Lago della): localmente Laus d’la Saumo, Sauma, dal provenzale ‘saumo’ è sinonimo di asina.

Sometta o Sommetta (Testa, Passo della): deriva dal latino ‘summus’, sommità, parte più alta.

Gorgia (Vallone, Lago di): toponimo assai diffuso derivante dal tardo latino ‘gurgis’ e dal provenzale ‘gòrjo’ corrispondente a luoghi caratterizzati da gole o canaloni incassati.

Saboulè (Rocche, Colle, Cabane): nome locale provenzale Seboulét o Siboulet. Si pensa ad una derivazione dal francese ‘sabouler’, con il significato di luogo battuto dalla tormenta.

Bue (Passo del): il termine, italianizzato e distorto, lascia molti dubbi sulla denominazione originaria del luogo. Quello che è certo è che non ha alcuna attinenza con le bestie bovine data la difficoltà di transito sul versante occidentale. Si può ipotizzare una derivazione dalla radice prelatina *bal, roccia altezza, che nel tempo subì la trasformazione in bö, bue.

Guercia (Colle della, Vallone della): nome locale provenzale Güercio. Il toponimo, italianizzazione dal provenzale Guerce o Guers, corrisponde a nome di antica famiglia.

Pignal (Serriera di): il nome ha le origini nel latino ‘pinus’ e provenzale ‘pin’, pino, riferito alla cresta (Serriera) fasciata da antiche foreste di pini, pinete.

Collalunga (Cima di, Vallone di): nome locale provenzale Couolo Lonjo, Colle Longue per l’IGN è un riferimento che normalmente indica la distanza d’accesso o la forma allungata del rilievo.

Laus (Colletto, Rifugio): indica uno specchio lacustre (dal latino ‘làcùs’ e dal provenzale ‘laus’)

Commenta con Wordpress

Commenta con Facebook