Valgrana Bric Le Gorge

Anello del sentiero dei tre Bric di Valgrana: Arpiai, La Plà e Le Gorge Mappato da Adriano (Compagnia dell’Anello) Questa settimana la Compagnia dell’Anello è andata a provare il nuovissimo sentiero di congiunzione dei tre rilievi che incoronano a settentrione la fertile piana di Valgrana. Sentiero tracciato dai valenti e abili volontari del gruppo dei “Sentieri Valgranesi”. Partiamo dalla sede dell’area sportiva del comune di Valgrana, in via degli Alpini, che si trova sulla destra della strada per Montemale, trecento…

Ammappato il 21 Maggio 2021

Ammappato da: Adriano (Compagnia dell'Anello)

Altro da sapere

Note toponomastiche e curiosità
GRANA (valle): detta anche valle del grano, ma è assodato che l’etimo è un idronimo di origini preromane, radice ‘krana-gra’, cioè spaccatura nella roccia, che fa dedurre il significato di valle incisa profondamente dall’azione delle acque meteoriche. Ciò giustificato dalla morfologia del solco vallivo dalla Comba di Castelmagno, uno tra i più suggestivi del settore alpino sud-occidentale.

VALGRANA (comune): trae il nome dal torrente Grana (vedi sopra).

ARPIAI (Bric): il nome deriva dalla radice prelatina *alp – *arp con il senso originale di pascolo montano, poi esteso genericamente ai luoghi montuosi.

PLA’ (Bric La): il nome, di derivazione dal piemontese, probabilmente con il significato di “cima pelata”, è stato attribuito a questa altura ai tempi in cui era libera dalla essenze boschive che successivamente l’hanno colonizzata.

GORGE (Bric Le): dal latino tardo ‘gurgis’ corrisponde a luogo caratterizzato da gole o canaloni incassati e ripidi.

La bacheca del percorso

Escursione effettuata il 6 Maggio 2021

Compagnia dell’anello formata per l’occasione da Adriano, Angelo, Antonio, Franco e Gianni con la gradita partecipazione di Maria Teresa

Località di partenza: area sportiva di Valgrana 641m

Punto più elevato raggiunto: Bric Le Gorge 1049m

Dislivello cumulato in ascesa: 646m

Sviluppo complessivo del percorso: 13,2 km

Commenta con Wordpress

Commenta con Facebook