Vetralla Villa San Giovanni in Tuscia

Camminare salda ciò che è diviso, o meglio scisso. Innanzitutto la mente con il corpo, troppo frequentemente considerate due entità indipendenti e separate. Poi salda il legame con il territorio ed il paesaggio che si attraversa, osservandolo per un periodo sufficiente per capirlo ed interpretarlo. Unisce la fatica al senso del tempo e dello spazio. Chiarifica il perché dell’appetito e della stanchezza. Rende realistica la paura e il senso del pericolo. In poche parole mette insieme l’anima con lo spirito,…

Ammappato il 5 Aprile 2014

Ammappato da: Erbe di Vita

Altro da sapere

Cosa visitare a Villa San Giovanni in Tuscia:

L’erbario della Signora Lucia Menicocci

Aperto il sabato e la domenica dalle 16 alle 19, solo su prenotazione al numero: 0761476068

Commenta con Wordpress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Commenta con Facebook